Eccellenze Premiate III Edizione

Alto Riconoscimento Virtù e Conoscenza

Romina Francesca Power

SPECIALE MARE NOSTRUM: “Attrice e cantante di successo, da sempre innamorata del mare e della terra salentina, per il suo impegno politico e sociale profuso con passione nella salvaguardia della natura e dell'ambiente.”

Giuliano Volpe

SPECIALE MARE NOSTRUM: “Professore di archeologia e Rettore emerito dell’Università degli Studi di Foggia, Presidente del Consiglio Superiore per i Beni Culturali e Paesaggistici del MiBACT, per il suo notevole impegno profuso nel campo della ricerca, formazione, tutela e valorizzazione del patrimonio culturale e paesaggistico, per aver creduto sin dall’inizio al “Virtù e Conoscenza” presiedendone la Giuria Tecnica.”

Fabiana Pacella

SCALO DI FURNO: “Giornalista, amante della legalità e della libertà di informazione, per il suo quotidiano impegno nella lotta alla mafia, per le sue coraggiose inchieste sull’infiltrazione di Sacra Corona Unita e Ndrangheta nella politica, imprenditoria e finanza.”

Antonio Di Gennaro

JAPIGIA: “Imprenditore con le radici fortemente ancorate in Puglia, per le sue profonde doti umane, per la tenacia e caparbia voglia di fare e di riuscire a realizzare un complesso industriale tra i primi al mondo, il cui marchio MAINA è sinonimo di qualità, simpatia e gusto della tradizione.”

Domenico Morello

MARE NOSTRUM: “Capitano di fregata, comandante della capitaneria di porto di Gallipoli, per le sue spiccate qualità umane e militari, per aver coordinato numerose operazioni di soccorso in favore di migranti nel Mediterraneo, per il suo pregevole impegno volto alla tutela e difesa dell’ambiente.”

Sud Sound System

SPECIALE MARE NOSTRUM: “Band pioniera del raggamuffin italiano; per la loro originalità musicale, per il loro attivo impegno nella tutela dell’ambiente e del diritto alla salute, per il loro sostegno alle vittime del terremoto, per aver utilizzato il dialetto salentino come strumento di dialogo e comunicazione tra culture diverse.”

Associazione Gi.u.li.a.

SPECIALE MARE NOSTRUM: “Giornaliste Unite Libere Autonome, per lo sforzo quotidiano nella sensibilizzazione a tutto campo contro gli stereotipi di genere e in difesa del diritto d’informazione e dei diritti delle donne, per la loro presenza costante sul territorio con inchieste, diventate spesso “scomode” ma attraverso le quali la democrazia, la Costituzione e la pace trovano una piena legittimazione ed espressione”.

Assunta Tornesello

MESSAPIA: "Docente di Oncologia ed Ematologia pediatrica in più Scuole di specializzazione universitaria, responsabile dell’Unità operativa di Oncologia dell’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce, per le sue sconfinate doti umane ed il suo impareggiabile impegno nel campo delle malattie onco-ematologiche infantili.”

Aldo Morrone

MARE NOSTRUM: “Direttore all’ospedale San Gallicano di Roma, esperto di medicina delle migrazioni, delle patologie tropicali e della povertà, per la sua missione nel mondo di medico al servizio degli ultimi, per il suo impegno volto alla tutela e promozione della salute delle donne e dei bambini delle popolazioni immigrate e a maggior rischio di esclusione sociale.”

Giovanni Calo'

PREMIO ALLA MEMORIA: “Preside della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Firenze, sottosegretario di Stato per le Antichità e Belle Arti, membro dell’Accademia dei Lincei e grande “maestro” della Pedagogia Italiana, per il suo pensiero orientato alla centralità della persona umana e per aver considerato la politica come servizio ed arte di governare per il bene comune.”